ASSETs+

Il progetto ASSETs + ha lo scopo di costruire una filiera sostenibile delle risorse umane che consenta alle aziende del settore della difesa di innovarsi sia attirando giovani lavoratori altamente qualificati sia potenziando i loro dipendenti grazie a programmi di istruzione e formazione personalizzati che affrontino tre principali tecnologie identificate: Robotica, C4ISTAR e Cyber Security relativa ai primi due.  Il progetto, dal di circa 5 milioni di euro, ha ricevuto finanziamenti Erasmus + ed è stato ufficialemtne avviato il 23 gennaio 2020 a Bruxelles.

Il progetto si concentrerà su 4 attività principali:

  1. Identificazione della strategia ottimale per tradurre le tecnologie selezionate in insiemi fruibili di competenze al fine di trasformarle in nuovi profili professionali;
  2. Progettazione di tre programmi di formazione relativamente per studenti delle scuole superiori, studenti universitari e dipendenti;
  3. Realizzazione e miglioramento del programma E&T;
  4. Promuovere l’acquisizione, lo sviluppo e la conservazione di nuove competenze.

Il consorzio ASSETs + è composto da 30 partner di 9 paesi dell’UE che coinvolgono grandi aziende come Airbus, Leonardo, Safran, Hensoldt, Navantia e Saab, università e distretti come le Università di Rzeszow, Aalborg e Pisa, Aerocampus Aquitaine, Distretto aerospaziale campano, Agenzia di innovazione e sviluppo dell’Andalusia, del cluster aerospaziale di Madrid e del Centro danese per la difesa, lo spazio e la sicurezza. Nello specifico il DAC è coinvolto nel work package relativo alla qualità ed è responsabile dell’attività di risk management (dall’elaborazione del piano di gestione, dall’identificazione del rischio alla valutazione delle azioni di mitigazione con particolare enfasi sulle modalità di sicurezza dei dati).

Di seguito, i link alla pagina ufficiale ed alla pagina linkedin:

Front Page

https://www.linkedin.com/company/alliance-for-strategic-skills-addressing-emerging-technologies-in-defence/